Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: VZ 52

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    VZ 52

    L`industria ceca, della allora Cecoslovacchia, ha sempre prodotto armi di fattura egregia, pur usando spesso come base armi già* esistenti.
    Mi riferisco ai Mauser prodotti con il nome VZ 24 (per inciso VZ sta per Vzor che significa modello). Pur avendo gli arsenali ancora pieni di armi Mauser, in buona parte preda bellica, nel dopoguerra l`esercito cecoslovacco cominciò a sentire la necessità* di un fucile semiautomatico, magari progettato per usare una cartuccia intermedia, visto la guerra appena terminata aveva evidenziato la sostanziale inutilità* dei calibri troppo potenti (vedi 8 mauser).
    Bisogna considerare a questo punto la situazione storica che si era venuta a creare nel dopo guerra con la Cecoslovacchia allineata con il blocco dell`Est, in pratica stato satellite del grande e feroce Orso Russo.
    Orso che aveva come obbiettivo di standardizzare l`armamento di tutti i suoi stati satelliti uniformando per lo meno il munizionamento di tutti al suo calibro standard il 7,62 x 39.
    La conseguente domanda è: come mai venne tollerata la produzione di questo fucile in un calibro"nazionale" come il 7,62 x45?
    Fu l`ultimo tentativo dei cechi di rivendicare la propria (illusoria) autonomia? O più prosaicamente Il compagno Stalin lasciò correre vista la vitalità* dell`industria ceca? Vitalità* che volendo uniformare i calibri e gli armamenti sarebbe sicuramente stata rallentata in un momento In cui, in piena Guerra Fredda) c`era assoluto bisogno di aumentare la produttività* per cui, fra le altre cose, le industrie russe non brillavano?
    La verità* forse non la sapremo mai ma personalmente propendo per la seconda ipotesi.
    Infatti dopo appena cinque anni di produzione nel 1957 alla Cecoslovacchia venne imposto di uniformare il munizionamento a quello di tutti gli aderenti al patto di Varsavia.
    D`altra parte il Cechi stavano già* progettando quello che sarebbe divenuto il VZ 58 clone, pur modificato in parte, del Kalashnikov(ak 47).
    La conseguenza dell`uniformazione del calibro ebbe riflessi importanti sul fucile di cui stiamo trattando. In grandissima parte gli esemplari già* esistenti vennero riarsenalizzati e trasformati in calibro 7,62 x 39. Per un paio di anni dal 1956 al 1958 vennero prodotti ex novo in calibro" russo".
    Il VZ 52 progettato da J. Kratochvil, a Ceska Zbrojovka (CZ),venne prodotto dal 1952 al 1956 a Povaska Bystrica, codice di stabilimento "SHE", e dal 1952 al 1957 a Uhersky Brod, codice di stabilimento "AYM".
    Il fucile prodotto nel nuovo calibro assunse la denominazione di VZ 52/57 e fu prodotto unicamente nello stabilimento di Uhersky Brod.
    Quindi fu un fucile prodotto solo per pochi anni ma che indusse la Cecoslovacchia a vendere le proprie giacenze di arsenale (leggi Mauser) ad Israele. Inoltre il fucile venne venduto a parecchi stati del terzo mondo (Egitto Siria e Cuba) cosa che ne prolungò la vita operativa.

    La scheda (tratta dall`ottimo sito"ex ordinanza"

    Calibro 7,62x45 (VZ 52) - 7,62x39 (VZ 52/57)
    Peso (scarico) 4,3 Kg.
    Lunghezza (baionetta chiusa) 100,5 cm.
    Lunghezza (baionetta aperta) 120,5 cm.
    Lunghezza canna 52,5 cm.
    Caricatore staccabile, 10 colpi, bifilare
    Velocità* di fuoco (semiauto) 25 colpi al minuto
    Presa di gas simile all'MKb 42W tedesco
    Gruppo di scatto simile al Garand
    Tiro utile 400 m.

    Per ultimo va segnalato che all`epoca in cui il 7,62 x 39 era ancora proibito parecchi VZ 52/57
    Vennero importati in Italia e ri-trasformati in calibro originale.
    Se ne cercate uno originale controllate che l`arsenale sia "SHE" e l`indicazione del calibro riportata sul lato destro della culatta

    Per chi ha avuto la forza i arrivare fino qui senza addormentarsi qualche immagine
    Del mio VZ 52 in calibro originale
    Lato destro
    [attachment=1:2sj860ix]CZ 52 004 m.jpg[/attachment:2sj860ix]

    Lato sinistro
    [attachment=0:2sj860ix]CZ 52 016 m.jpg[/attachment:2sj860ix]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: VZ 52

    Primo piano del gruppo otturatore culatta

    [attachment=6:13kyc3bp]CZ 52 005 m.jpg[/attachment:13kyc3bp]

    [attachment=0:13kyc3bp]Cz 52 m.jpg[/attachment:13kyc3bp]
    La volata

    [attachment=5:13kyc3bp]CZ 52 008 m.jpg[/attachment:13kyc3bp]

    L'alzo

    [attachment=4:13kyc3bp]CZ 52 010 m.jpg[/attachment:13kyc3bp]

    Gruppo canna come appare dopo la rimozione del..

    [attachment=3:13kyc3bp]CZ 52 011 m.jpg[/attachment:13kyc3bp]

    [attachment=2:13kyc3bp]CZ 52 012 m.jpg[/attachment:13kyc3bp]

    Paramano

    [attachment=1:13kyc3bp]CZ 52 013 m.jpg[/attachment:13kyc3bp]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: VZ 52

    l'attacco della baionetta visto dal lato sinistro con bene invista il pulsante di svincolo

    [attachment=3:j95nk5g0]CZ 52 014 m.jpg[/attachment:j95nk5g0]

    Lo stesso dal lato destro

    [attachment=2:j95nk5g0]CZ 52 024 m.jpg[/attachment:j95nk5g0]

    La baionetta inastata

    [attachment=1:j95nk5g0]CZ 52 018 m.jpg[/attachment:j95nk5g0]

    [attachment=0:j95nk5g0]CZ 52 017 m.jpg[/attachment:j95nk5g0]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: VZ 52

    I marchi indicanti il calibro e l'arsenale

    [attachment=2:3mkzp089]CZ 52 015 m.jpg[/attachment:3mkzp089]

    Il caricatore con il suo pulsante di svincolo

    [attachment=1:3mkzp089]CZ 52 020 m.jpg[/attachment:3mkzp089]

    Anche se la finitura non è il massimo i particolari "funzionali" sono curati

    [attachment=0:3mkzp089]CZ 52 019 m.jpg[/attachment:3mkzp089]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: VZ 52

    Ora è ancora in dotazione alla guardia del Castello di Praga anche se nel frattempo ha perso il caricatore e tutte le parti metalliche sono state cromate

    [attachment=2:k3galj92]DSCF0135 M.JPG[/attachment:k3galj92]

    [attachment=1:k3galj92]DSCF0136 M.JPG[/attachment:k3galj92]

    [attachment=0:k3galj92]DSCF0137 M.JPG[/attachment:k3galj92]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,790

    Re: VZ 52

    Questa è la progenitrice delle cartucce che sono camerate da questo semiautomatico cal. 7,5 X 45 prodotta dal 1947 al 1952 quando è stata sostituita dalla sorella in cal. 7,62 mm

    [attachment=5w4tooey]Hdst 226.JPG[/attachmentw4tooey]


    questa una miscellanea di 7,62 x 45
    [attachment=4w4tooey]Hdst 493.JPG[/attachmentw4tooey]

    [attachment=3w4tooey]Hdst 664.JPG[/attachmentw4tooey]

    [attachment=2w4tooey]Hdst 659.JPG[/attachmentw4tooey]

    [attachment=1w4tooey]Hdst 692.JPG[/attachmentw4tooey]

    [attachment=0w4tooey]Hdst 752.JPG[/attachmentw4tooey]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Alghero
    Messaggi
    293

    Re: VZ 52

    Come al solito ci hai stupito, neanche a dirlo l'arma è molto bella e perfetta con la sua cinghia. Bellissime ed esaustive le foto, completo il resoconto. Che dire complimenti !
    E' davvero impressionante la tua cultura sulle armi quasi come la tua collezione ....Ciao.

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: VZ 52

    Per norby

    Una delle cartucce è marcata AYM quindi prodotta a Uhersky Brod
    L'altra marcata BNX?

    Per Rol:
    Grazie per gli immeritati complimenti

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: VZ 52

    Citazione Originariamente Scritto da rol 51
    E' davvero impressionante la tua cultura sulle armi quasi come la tua collezione ....Ciao.
    Quoto , però .............................togliendo il quasi
    luciano

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,790

    Re: VZ 52

    La 7,5x45 mod. 47 è prodotta dalla Povaszke Strojarne di Provazska Bystryca
    le 7,62x45 sono:
    bxn = Sellier & Bellot
    aym = Povaszke Strojarne

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato