Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 35

Discussione: Waffenrock + Schirmmutzen Uff.le - Ufficio Reclutamento -

  1. #21
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: Waffenrock + Schirmmutzen Uff.le - Ufficio Reclutamento -

    Oggi arrivo tardissimo.....Claudio, un gioiello con sfumature arancio.....che spettacolo, che bella......hai fatto bene a "rispolverarla"

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053

    Re: Waffenrock + Schirmmutzen Uff.le - Ufficio Reclutamento -

    Infatti non mi spiegavo come mai un medagliere di un militare che sicuramente si era fatto "l'altra guerra" e solo un distintivo di ferito in bronzo de "l'ultima guerra" presente, per di più la versione 1940, nemmeno la versione 1936 che era come il distintivo da ferito della grande guerra ma con la svastica ma proprio il distintivo da ferito classico che tutti noi conosciamo. Di sicuro non sarà* stato un Ufficiale di prima linea.

    Saluti
    Die Nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  3. #23
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    4,675

    Re: Waffenrock + Schirmmutzen Uff.le - Ufficio Reclutamento -

    In questa giacca c'è tutto lo splendore che può esserci in una tenuta da parata che si rispetti. Condizioni, qualità*, coerenza e un pizzico di rarità* che non guasta! Il cappello che dovrebbe essere un Clemens Wagner è davvero intonso e tra le varie questo produttore per quello che ho potuto constatare, sembra curasse particolarmente i propri articoli.
    I complimenti sono tutti meritati!
    Infanterie Königin aller Waffen

  4. #24
    Utente registrato L'avatar di Klaudio
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Califfato di Bologna
    Messaggi
    567

    Re: Waffenrock + Schirmmutzen Uff.le - Ufficio Reclutamento -

    Ringrazio anche voi per i graditi interventi con annessi complimenti.
    Inutile riaffermare che fanno veramente piacere ( ... soprattutto in questo caso ! ) dopo che ci si "perde" un poco di tempo tra scrivere e fotografare.

    Dio usa le guerre per insegnare la geografia alla gente. - A. Bierce -

  5. #25
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Emilia Romagna (MO)
    Messaggi
    530

    Re: Waffenrock + Schirmmutzen Uff.le - Ufficio Reclutamento -

    mi associo a tutti nel dire che e' davvero uno spettacolo,bellissima

  6. #26
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    101

    Re: Waffenrock + Schirmmutzen Uff.le - Ufficio Reclutamento -

    ciao Claudio
    è pazzescamente bella !!!!
    domanda: oltre alle leccature ci sono tracce anche di sbavature ? tue o di chi ce l' aveva prima di te... ahahahaha
    non è assolutamente il mio campo ma è difficile trattenersi anche dallo sbavare davanti a pezzi in tali condizioni...
    realmente pezzo da museo !! per me è un grande set !
    Saluti

    Fabrizio

  7. #27
    Utente registrato L'avatar di Klaudio
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Califfato di Bologna
    Messaggi
    567

    Re: Waffenrock + Schirmmutzen Uff.le - Ufficio Reclutamento -

    Ringrazio anche il mio conterraneo Marv e Fabrizio ( EK's Lover ) per i loro graditi kommenti.
    @ Fabrizio : le leccature sono le mie ... le sbavature sono di mia Moglie ( santa e paziente Donna ), dato che sto cominciando a riempire un pò troppo la casa ...

    Grazie ancora.
    Dio usa le guerre per insegnare la geografia alla gente. - A. Bierce -

  8. #28
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Messaggi
    508

    Re: Waffenrock + Schirmmutzen Uff.le - Ufficio Reclutamento -

    Devo smetterla di guardare queste fotografie , questa è l'apoteosi delle giacche waffenrock , e la mia bile travasa in rigurgiti di invidia ...

    Questo , a mio insignificante parere , è il miglior esempio visto negli ultimi anni , come condizioni , omogeneità* , rarità* ,fattura , non c'è un aspetto su cui si possa dissertare se non per esprimere apprezzamento e congratularsi con il possessore...come diceva Califano "..tutto il resto è noia .."

    P.S. Visto che mia moglie ha rinunciato e magari la tua no , in caso di crisi di spazio.......
    Quando la barca affonda , i topolini corrono veloci...........veloci.......velocissimi

  9. #29
    Utente registrato L'avatar di Klaudio
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Califfato di Bologna
    Messaggi
    567

    Re: Waffenrock + Schirmmutzen Uff.le - Ufficio Reclutamento -

    Citazione Originariamente Scritto da Skrewdriver
    Devo smetterla di guardare queste fotografie, questa è l' apoteosi delle giacche waffenrock, .........
    Azzo che dichiarazioni d' amore ... e neanche ci conosciamo ... sei poi sicuro che io sia il tuo tipo ???

    Scherzi a parte, ti ringrazio del commento ( una risposta del genere penso sia il desiderio di chiunque posti qualcosa ! ) ... roba da leccarsi i baffi !

    Se mi serve spazio ti faccio sapere ...

    Ciao !
    Dio usa le guerre per insegnare la geografia alla gente. - A. Bierce -

  10. #30
    Moderatore L'avatar di der graf
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    568

    Re: Waffenrock + Schirmmutzen Uff.le - Ufficio Reclutamento -

    Ho voluto aspettare, prima di intervenire, per osservare l'evoluzione della presente discussione.
    Mi associo ai complimenti per questo bel completo conscio che il possessore ne sarà* finalmente -e giustamente- gratificato allontanando dal suo animo quelle "nuvole nere" che qualcuno aveva gettato facendo innescare passate e interminabili discussioni sull'originalità* dello shirmmutze.

    In qualità* di moderatore, e di collezionista, mi preme sottolineare alcuni punti di vista maggiormente critici e importanti oltre i dovuti complimenti ( non sempre necessari alla "crescita" didattica ) al fine di chiudere definitivamente l'argomento in questione.

    La giacca è un' ottimo esempio sartoriale di Waffenrock, in eccellente stato conservativo, realizzata per un ufficiale superiore con materiali di buon ordine. Mostra una patina omogenea e sicuramente è stata indossata pochissime volte. Dai materiali impiegati sembrerebbe tra gli ultimi esemplari fabbricati prima che la produzione generale delle Waffenrock venisse arrestata nel marzo del'40 e da quella data riposta negli armadi in attesa di quella "vittoria" che mai ci fu. Le insegne in filo brillante sono montate d'epoca come anche l'emblema nazionale interessante ( ma conosciuta e documentata ) variante con la testa rivolta a sinistra. Il farbe arancio a mio parere identifica un ufficiale-ingegnere ovvero quei funzionari militari inquadrati nell'esercito che avevano il compito di istruire la truppa sull' impiego di materiali tecnici. Non sarei d'accordo per un "reclutamento" o altre branche in quanto nelle spalline ne sarebbe dovuto obbligatoriamente apparire il relativo distintivo. Ovviamente anche per gli ingegneri di cui sopra era prevista nelle spalline la famosa "ruota dentata", ma è risaputo ( e documentato ) che il porto di questo emblema fu assai raro e disatteso e nella stragrande maggioranza dei casi le spalline vennero portate vuote, come in questo caso. Ricordo che nella WH il farbe arancio è discernibile in 3 toni : chiaro per ufficiali ingegneri, medio per gli ufficiali di complemento e reclutamento, scuro per la feldgendarmerie.

    Il copricapo è uno Shirmmutze di fabbricazione "C.Wagner", situabile tra i fabbricanti più accreditati. Tutti i materiali impiegati sono consoni e perfetti per uno Shirmmutze di fattura pre 1940. Il cappello, per quanto nuovo, evidenzia pacifici ( e piacevoli ) segni di invecchiamento naturale. Il colore del farbe , come la taglia, sono perfettamente assimilabili alla giacca con la quale, del resto, proveniva. Per eccesso di zelo ( e mancanza di competenza o insicurezza psicologica o eccessiva prevenzione o addirittura invidia ) alcuni gridarono "al falso" tempo fa, seminando il seme della discordia, in virtu' della stampa del logo "leggermente" calzata che in produzioni artigianali e serializzate può essere veramente cosa di poco conto. A pensarci ancor oggi ciò fa veramente sorridere, almeno al collezionista navigato, ma egualmente rimane fonte di riflessione su come sia facile pericolosamente prendere lucciole per lanterne e confondere idee gettando discredito ( = leggi "sputtanare") su pezzi ( e ce ne sono rimasti pochi ) genuini come questo. Basterebbe un po' meno di prevenzione ma più sensibilità* ed un'analisi piu attenta e intelligente... ma purtroppo è sempre pur vero che il sonno della ragione crea mostri.

    Ora, cari amici, se qualcuno ha ancora qualcosa da dire lo dica....o taccia per sempre... "infin che il mar fu sopra noi richiuso".

    K.d.G.
    "Unsere Mauern brachen aber unsere Herzen nicht"
    ----------------------------------------------------------------------
    "der graf" ist Carlo Cicconi-Massi

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato