Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Walther PP preda bellica

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    4

    Walther PP preda bellica

    Ciao a tutti.
    mi piacerebbe aver qualche parere riguardo una walther pp periodo bellico, forse per SS RSHA.
    Avendo appurato dalla matricola1 63574P sul corpo e dalla punzonatura N coronata sul carrello e canna che l'arma è del 1940 ho alcuni dubbi riguardo al carrello.
    Infatti ci è impresso il numero di matricola 163574 ma senza la P. questo da quanto ho capito è un po anomalo, inoltre i caratteri non sono simili a quelli del fusto ( forse messi in DDR o ultimo periodo bellico pre-1945 armaioli polizia Reichsbahn.
    Qualcuno mi sa dire se armi con quel numero di matricola avevano impresso il numero anche sul carrello.
    ps per utilità* tale arma ha le guancette non originali provenienti dalla ex ddr l'arma e stata predata dai russi (X sulla matricola e numero 933 sul fondo dell'impugnatura).
    Grazie qualcuno ha informazioni o anche indicazioni di testi a riguardo ben lieto.



    complimenti per il sito
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    266

    Re: Walther PP preda bellica

    Bell'arma concettualmente ancora attuale!
    In merito all P mancante sul carrello forse è andata persa in seguito agli interventi di ricondizionamento effettuati dagli arsenali russi,bisognerebbe verificare attentamente se l'arma e stata spazzolata e ribrunita.
    Per certo la cifra 933 è il numero del Catalogo Nazionale armi comuni che identifica la PP,saggiamente apposto dove non si vede !

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    4

    Re: Walther PP preda bellica

    ciao, caspita quindi il 933 è stato messo in italia?
    pensavo fosse stato inserito in urss in un forum americano mi dicevano questo)tra l'altro e anche punzonato male il 3 finale e ribattuto e leggermente spostato, però hai proprio ragione tù!!!! è il numero di catalogo.
    Credo di si, è stata ribrunita ma la P non l'hanno proprio messa, inoltre la matricola ha un carattere diverso.
    La mia ipotesi è che sia stato messo in un secondo tempo o in ddr o da qualche corpo di polizia durante la guerra, quello che non riesco ad appurare è se quest'arma esce dalla fabbrica con la matricola anche sul carrello, ne ho viste alcune dello stesso periodo prive ed altre con la matricola. VABBE! UN Pò ALLA VOLTA lo scopro....il bello è appunto imparare.
    Riguardo all'attualità* ho sparato una centinaio di colpi veramente spettacolare, eccezion fatta per un piccolo inconveniente ......
    grazie ciao

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di auuper
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    364

    Re: Walther PP preda bellica

    inserisco la mia didattica
    ciao
    Perk
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Walther PP preda bellica

    BELLISSIMA|||||||||||||.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    46

    Re: Walther PP preda bellica

    Ciao astore, complimenti per l'acquisto, ho visto solo ora le foto della tua PP, secondo me il carrello potrebbe essere stato sostituito in arsenale, i numeri di matricola del carrello e del fusto mi sembrano leggermente diversi come tipo di carattere, almeno a me sembra così dalla foto, inoltre non vedo aquilette che credo dovrebbero esserci, vista la matricola.
    Prova a fare delle foto da più vicino, resta sempre una bellissima arma che ha lasciato un impronta nella storia armiera, addirittura oggi molti produttori a livello mondiale contruiscono armi simili alla PP e PPK, questo a dimostrazione del progetto ben riuscito.
    A presto...

    Max

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    4

    Re: Walther PP preda bellica

    ciao max
    si i caratteri della matricola del carrello sono differenti.quindi messi sicuramente dopo che l' arma è uscita dalla fabbrica.
    Mi sono convinto anche se non ne sono ancora certo che il carrello non è stato sostituito,ho scoperto che all'interno sul lato opposto alla finestra di espulsione sono "graffiati" gli ultimi tre numeri della matricola.Questo in teoria dovrebbe significare che è il suo.....
    le aquile con la N sono tre, una sulla canna quasi invisibile, una sul carrello si vede poco e l'altra che si vede meglio sul corpo.
    Il cruccio è sapere se quest'arma usciva con la matricola anche sul carrello...-
    CMQ se pensi che è stata progettata nel 1929 diamine quanto erano avanti sti tedeschi.

    ps al poligono mi fà* uno scherzetto dopo aver tirato in singola a volte il cane si abbatte da solo, costringendomi alla doppia azione, qualcuno mi sa dire il perché

    grazie alla prossima

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    46

    Re: Walther PP preda bellica

    Ciao astore, come pubblicazioni ne esistono molte sopratutto il lingua inglese e tedesca, molto poco in italiano, ti posso consigliare gli ottimi libri di Jan Still "The axis pistols" che contiene una ottima descrizione sulle matricole e i particolari ovviamente delle versioni militari delle armi usate dal III Raich ed ovviamente cìè anche la PP e tante altre.
    Ti posso confermare che la matricola era incisa anche sul carrello, non appena ho un pò di tempo ti posto la mia PP militare con tanto di Waffenamt, per quanto riguarda il tuo problema al poligono non saprei di preciso potrei dirti che il carrello non indietreggia a sufficienza per armare correttamente il cane e di conseguenza, quando il carrello ritorna in chiusura il cane resta a contatto del carrello e diciamo resta abbattuto e tu sei costretto a sparare in doppia azione, potresti provare con un tipo di cartuccia diverso probabilmente così risolvi il problema.
    A presto....

    Max

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato