A seguito di affermazioni gratuite effettuate da alcuni utenti, l'amministrazione pur non avendo il dovere di dare spiegazioni sulle scelte effettuate, si è sentita in dovere di chiarificare alcune sue posizioni.
Siamo sempre stati convinti delle nostre scelte che tra l`altro ci hanno portato in 2 anni a 3 milioni di pagine visitate, ad oltre 230.000 singoli utenti e più di 700 iscritti e tutto questo senza esserci mai vantati della nostra bravura o bontà*.
Questi risultati sono stati raggiunti senza avere mai vietato a nessuno dei nostri iscritti, moderatori compresi, di scrivere su altri forum perché abbiamo sempre creduto nella collaborazione e nella buona fede della persone che ci circondano.
Inoltre siamo sempre stati convinti che l`esistenza di diversi forum nazionali ed internazionali non possa che migliorare la qualità* ed aumentare il numero dei collezionisti esistenti.
E` per scelta che non abbiamo oscurato le nostre foto e non abbiamo obbligato gli utenti ad iscriversi, questo perché da sempre, pensiamo che la "cultura" sia universale e quindi deve essere il più possibile acessibile a tutti.
Reputiamo che il livello di qualità* di un sito o di un forum si possa misurare solo ed unicamente in base alle presenze che questo può vantare al suo interno le quali sono la sola misura possibile del suo reale gradimento presso il pubblico.
In questo caso crediamo che WorldWar non possa ritenersi seconda a nessuno ne in Italia ne in campo internazionale.
Siamo contrari ad atteggiamenti da "prima donna" e a chiunque si atteggi a "guru" o "messia" in questo o in quel campo e questo perché pensiamo che anche l`ultimo iscritto sia al nostro stesso livello.
Per questo in tutti i nostri post cerchiamo di dare spiegazioni il più possibile complete ed esaurienti spronando però a continuare le ricerche e la lettura perché siamo convinti che abbiamo ancora tutti moltissimo da imparare anche dagli ultimi venuti.
Abbiamo sempre reputato che dare ai neofiti dei consigli possa servir loro a non ripetere i nostri errori ed abbiamo sempre spinto tutti allo studio che deve avvenire perlomeno in forma parallela alla creazione di una collezione, va da se che un consiglio non è una specie di dicktat che piove dall'alto di una cattedra che attualmente non esiste.
Il forum deve essere un luogo di incontro e di scambio di informazioni, dove nessuno debba avere paura di dire una stupidaggine e dove nessuno abbia la presunzione di essere l'esperto di turno.
Sicuri di avere chiarito ulteriormente la nostra posizione, ribadiamo che non accetteremo ulteriori comportamenti che possano minare la serenità* del forum e che tra l`altro trasgrediscono il regolamento dello stesso.

L`amministrazione e tutti i moderatori di Worldwar