Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 16 di 16

Discussione: WWI - trappola per la terra di nessuno

  1. #11
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: WWI - trappola per la terra di nessuno

    Citazione Originariamente Scritto da Sgamex
    Sì, anch'io ho pensato che manca una base d'appoggio, perchè così com'è non si regge in piedi. Eppure non vi sono tracce di fascette od altri vincoli.
    L'idea di un segnale di avvertimento potrebbe essere giusta, chissà*.
    Comunque oggi ho scritto al museo di Rovereto chiedendo se è vero che ne hanno una anche loro, se mi rispondono vi farò sapere.
    Andrea
    Molto bene Andrea facci sapere :P
    luciano

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Lazio
    Messaggi
    134

    Re: WWI - trappola per la terra di nessuno

    Ho parlato oggi a telefono con il conservatore del Museo di Rovereto (dopo che gli avevo mandato le foto per email). E' stato gentilissimo e molto disponibile. Anche lui non aveva mai visto l'oggetto, e ha confermato che al museo non c'è. Ne ha parlato con qualche altro esperto, e tutti concordano che, trattandosi di un qualcosa che funziona a polvere nera (dunque sensibile all'umidità*) non poteva essere lasciato all'aperto per più di una, massimo due notti. Al tempo della 1^ GM la polvere nera era già* difficile da trovare. Dunque, perchè fare un oggetto simile, poco pratico e poco duraturo? Si sarebbe potuto fare qualcosa di simile ma con cartuccia metallica: sarebbe stato perlomeno più duraturo nel tempo.
    Secondo lui è un oggetto ricavato da una vecchia canna di fucile ad avancarica, costruito per bracconaggio o per difesa di un casolare, da legare ad un palo o a un albero (anche semplicemente come allarme, magari con carica a salve), per scacciare eventuali malintenzionati o anche lupi. Probabilmente risale al 1800.
    Naturalmente non può essere del tutto escluso un suo uso durante la guerra, visto che fu usato di tutto, ma lo ritiene poco probabile.
    Mi sembra, vista anche l'autorevole provenienza, un parere condivisibile, che del resto coincide con quanto detto da voi.
    Se qualcuno ha altro da aggiungere grazie in anticipo.
    E grazie a voi tutti che avete contribuito a chiarirmi il dubbio che avevo da tempo.
    Andrea
    Andrea Paleologo Oriundi

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: WWI - trappola per la terra di nessuno

    Bene, grazie delle informazioni.

  4. #14
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: WWI - trappola per la terra di nessuno

    Sgamex grazie per le informazioni che sei riuscito a recuperare!
    E' un tassello in più che si aggiunge alla nostra cultura armiera!

    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  5. #15
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: WWI - trappola per la terra di nessuno

    Grazie per averci portato a conoscenza del colloquio avuto.
    Non è possibile aggiunge altro, comunque credo come è stato accennato a un qualcosa che avevo in parte supposto e non sicuramente a una cosa di offesa.
    luciano

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046

    Re: WWI - trappola per la terra di nessuno

    .....credo, perchè ne ho visto uno simile qualche anno fa, debba trattarsi di un allarme ante litteram che caricato a porta chiusa appena la stessa veniva aperta incautamente si sganciava il percussore che finiva sul luminello e faceva detonare
    la polvere nera ben compressa, certamente non di uso bellico ne ad effetto letale. Ciao sal
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato