Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: "Yamamoto a Taranto"..occorre vostro aiuto..grazie

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596

    "Yamamoto a Taranto"..occorre vostro aiuto..grazie

    Buongiorno a tutti..
    sinteticamente.. avrei bisogno di reperire informazioni sulla visita in Italia di Yamamoto negli anni 40..so di aver letto qualcosa su un libro in cui si metteva in relazione l'attacco nipponico di Pearl Harbour con l'attacco inglese alla basa navale Italiana di Taranto..similitudini sulla tipologia di attacco messi in atto da Yamamoto proprio dopo aver visto il successo Inglese sulla Nostra Marina....se qualcuno ha letto questo libro..mi potrebbe dare indicazioni sul titolo e l'autore?...o dove reperire queste informazioni più dettagliate?..ciao Grazie senza impegno
    ...
    Ciao
    digjo

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: "Yamamoto a Taranto"..occorre vostro aiuto..grazie

    Ciao, non so nulla su possibili visite di Yamamoto a Taranto, però le similitudini tra questo attacco e quello di Pearl Harbour sono state ampiamente discusse in molti libri ed articoli, come d'altra parte l'attacco ben più antico di Port Arthur.
    Direi che le uniche differenze tra gli uni e l'altro derivano dal fatto che nel 40 con l'Inghilterra eravamo già* in guerra mentre con gli USA nel 41 e con la Russia nel 1904 il Giappone non era ancora formalmente in stato di guerra.
    Quindi più differenze politiche che belliche.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: "Yamamoto a Taranto"..occorre vostro aiuto..grazie

    Ciao Giuseppe ne abbiamo parlato qui.
    viewtopic.php?f=83&t=7369
    Ti premetto che ho fatto riferimento ai giapponesi in maniera molto ridotta, infatti scrivevo
    """Yamamoto impiega a Pearl Harbor i procedimenti d'attacco impiegati dagli inglesi a Taranto?
    L'idea di tale impresa gli venne forse suggerita dal successo riportato l'11 novembre precedente dalla Fleet Air Arm nell'attaco a Taranto.
    E'probabile, perché a fine maggio 1941 una missione aeronavale giapponese veniva ricevuta in quel porto e si faceva spiegare dettagliatamente lo svolgimento dell'operazione Judgement

    Ma suppongo che tu voglia sapere dell'altro più sostanzioso, comunque tempo permettendo provo a cercare sul cartaceo se trovo qualcosa a riguardo.
    luciano

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Piombino, Toscana
    Messaggi
    761

    Re: "Yamamoto a Taranto"..occorre vostro aiuto..grazie

    Ciao,
    dubito che Yamamoto in persona abbia effettuato una visita in Italia a guerra iniziata o comunque dopo la primavera 1939.. più probabile che ci si riferisca alla già* accennata missione militare nipponica.
    Ti consiglio il saggio di Mattesini sul Bollettino d'Archivio dell'Ufficio Storico della Marina Militare sull'attacco a Taranto, credo in due parti, ricchissimo di allegati.. dovrebbe essere stato edito anche un volume, dallo stesso US, sull'argomento sempre a firma del Mattesini..
    Un caro saluto
    cerco qualsiasi materiale, fotografico o documentale, precedente al 1945 relativo all'Isola d'Elba e dintorni.. anche in copia!

    Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo..

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596

    Re: "Yamamoto a Taranto"..occorre vostro aiuto..grazie

    Buongiorno "Vecchia Guardia"..vi ringrazio..(Vecchia in segno di Stima eh..ahaha nun v'arabbiate!)

    Luc_Cocis: Luciano, si mi ricordo il tuo post, e cmq grazie del topic..se trovi "chicche" fammelo sapere..

    Kanister: effettivamente molto dibattuta questa vicenda con sempre interessanti notizie..in effetti sono poi molte le differenze tra le due vicende, grazie cmq per l'intervento.

    Bacchiola: e fai bene a non essere sicuro della visita di Yamamoto a Taranto..non sapevo come iniziare il discorso e ho scritto questo nel titolo anche per catturare bonariamente la Vostra attenzione (mi sarei spiegato nel testo)..da quello che ho letto finora si parla di delegazione Giapponese come dice anche Luc..ma non escludo ci sia stato qualche referente diretto di Yamamoto..insomma non so sicuro neanche io se sia mai stato a Taranto..
    "Mattesini" Archivio Ufficio Storico etc ..ok cercherò di reperirlo o cmq di muovermi in quella direzione..Ciao Bacchiol
    Ciao
    digjo

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato